PENDRAGON VI

Pendragon 1.jpg
​Varato in California nel Dicembre 2010, nasce dalle mani dallo studio di progettazione e design Davidson su richiesta di un armatore della California Meridionale interessato a regatare in competizioni costiere e off-shore. A distanza di tempo le sue performance  non calano si mantiene all’interno delle prime 5 posizioni.
Costruita interamente in pre-preg in fibra di carbonio e cotta  in un forno su misura presso Franklin Boat Works in Nuova Zelanda. L'albero è  in carbonio di Southern Spar con rigging in carbonio ECO. Il ponte ha tutte le drizze e le cime di controllo che conducono a poppa sotto la cabina e il ponte, creando un layout  pulito e ordinato. Tre torrette grinder Harken sono nel pozzetto e possono far funzionare i quattro diversi winch nonché tutte le funzioni  idrauliche. La chiglia è una lamina di acciaio con bulbo in piombo che si può sollevare (lifting keel) riducendo il pescaggio da 4,80 mt  a 3,30mt per entrare nei porti poco profondi.
La chiglia è inoltre dotata di un cutter per alghe come  le due pale del timone. Il motore ausiliario diesel Volvo Penta da 75 CV ha una trazione retrattile per navigare senza trascinamento dell’elica . La barca può navigare oltre 30 nodi di velocità con il vento in poppa - comprovata.
LB_Brochure 2021.final.png