Cerca
  • Zerogradinord

151 Miglia, Pendragon è sulla linea di partenza

Livorno - Sono duecentocinquanta gli iscritti alla dodicesima edizione della 151 Miglia, la cui partenza è attesa per domani alle ore 14 da Livorno. Al via anche Pendragon che, dopo essere stato protagonista alle Regate di Primavera-Splendido Mare Cup di Portofino e alla Regata dei Tre Golfi, vinta in tempo reale, si appresta a prendere parte a un'altra classica dell'altura mediterranea, costruita su un percorso che nasconde diverse insidie tattiche.

La 151 Miglia, infatti, dopo la partenza, prevista con vento di media intensità dai quadranti settentrionali, farà rotta verso la Marina di Pisa prima di prendere il largo, verso lo scoglio della Giraglia e le Formiche di Grosseto, ultima 'boa' prima dell’arrivo di Punta Ala. Il tempo di riferimento è quello fissato dal Maxi americano Rambler 88 nel 2019: 13 ore, 50 minuti e 43 secondi.


In acqua alcuni scafi particolarmente performanti, a partire dal Custom 100 Arca SGR di Furio Benussi, favorito d'obbligo per la conquista dei Line Honors; di più i pretendenti a un piazzamento di prestigio in IRC: tra questi l'RP60 Wild Joe di Marton Josza, il Mylius 60 CK Coppa Lippa X di Guido Paolo Gamucci e il Mylius 80 Twin Soul B di Luciano Gandini.


A bordo del Davidson 69 Pendragon, che regata rappresentando i colori del Compagnia della Vela di Pesaro, regateranno il Project Manager Carlo Alberini, il tattico Lorenzo Bodini, il comandante Francesco Agostini, Marco Furlan, Ettore Mazza, Elena Frezza, Carlo Alberto Malagoli, Francesco Gabbi, Andrea Trani, Federico Del Zompo, Roberto Pellegrini, Marco Burello, Iztok Knafelc, Alessandro Molla, Claudio Sabatini e l'armatore Nicola Paoleschi. Organici al team sono il responsabile marketing Marco Alfano, il responsabile della comunicazione Mauro Melandri e la segretaria generale Martina Bucchi.


Dopo l'arrivo, atteso per la mattinata di lunedì, salirà a bordo di Pendragon Pierluigi Pardo. Il noto volto del giornalismo sportivo italiano, già ospite del team di Carlo Alberini in occasione delle regate di Portofino, commenterà con una serie di ospiti qualificati temi inerenti quelli veicolati da Il Vento della Sostenibilità, il progetto green promosso dal Lightbay Sailing Team e BPSec.


La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Ilva Glass, Officine Belletti e Calfin S.p.a.. Supportano il team Armare, BPSec, Barbato Design Studio e 23° Eyewear.


Per maggiori info sulla 151 Miglia clicca qui.

3 visualizzazioni0 commenti