Cerca
  • Zerogradinord

Pendragon e il Lightbay Sailing Team secondi assoluti nel prologo della Giraglia Rolex Cup 2021


Sanremo - Con l'arrivo a Sanremo della flotta proveniente da Genova, si è concluso il primo atto ufficiale della Giraglia Rolex Cup 2021. Una lunga, quella partita da Genova, che ha impegnato gli equipaggi ben oltre il previsto a causa del vento leggerissimo. Pendragon e il Lightbay Sailing Team, guidati da Carlo Alberini e dal tattico Lorenzo Bodini, si sono classificati secondi in tempo compensato in ritardo di 36 minuti rispetto al FY61 Itacentodue di Adriano Calvini e davanti al Custom 100 Arca SGR di Furio Benussi, cui sono andati i Line Honors.

"E' stata una regata lunga, più lunga del previsto: bella dal punto di vista paesaggistico, perchè per cercare le zone di rinforzo del vento siamo entrati in quasi tutti i golfi della Riviera di Ponente, ma provante dal punto di vista fisico" ha commentato Carlo Alberini una volta a terra.

Pendragon e il Lightbay Sailing Team attenderanno ora il via della Giraglia Rolex Cup 2021, in programma per mercoledì pomeriggio: una flotta composta da oltre cento barche, inclusi i Maxi più competitivi del Mediterraneo, lascerà Sanremo alla volta di Genova, via St Tropez e scoglio della Giraglia. Il tempo di riferimento lungo le 241 miglia del percorso resiste dal 2012 ed è stato fissato da Esimiti Europa 2 in 14 ore, 56 minuti e 16 secondi.

Tra Genova e Sanremo, a bordo di Pendragon hanno navigato Carlo Alberini (team principal), Francesco Agostini (comandante), Lorenzo Bodini (tattico), Carlo Alberto Malagoli (navigatore), Massimo Bertoli, Santino Brizzi, Marco Burello, Camilla Fabbris, Luca Pepi, Elena Frezza, Marco Furlan, Ettore Mazza, Roberto Pellegrini, Andrea Trani, Lorenzo Sabatini e Pietro Colnago. Sono organici al team la segretaria Martina Bucchi, il responsabile marketing Marco Alfeno e il responsabile della comunicazione Mauro Melandri.

UN WEEKEND A TUTTO MEDIA

Il Lightbay Sailing Team era reduce da un week end totalmente dedicato agli impegni mediatici e alla promozione de Il Vento della Sostenibilità, il progetto green che condivide con BPSec, rappresentato a bordo dal CEO Daniele Barbone.

Dalla piacevole intervista trasmessa venerdì sera su Primo Canale, cui hanno partecipato anche il Segretario Generale dello Yacht Club Italiano Nicolò Caffarena, il manager di North Sails, Alessio Razeto, e l'armatore del Cater 37 Rabbit, Francesco Gandolfi, sabato si è entrati nel vivo con la presentazione del format Sailing, in programmazione su Sky Sport 1 e Sky Sport Arena.

Proprio presso lo Yacht Club Italiano, nel corso della mattinata con la presenza di Alberini, Caffarena e di Carlo Alberto Malagoli, navigatore di Pendragon, è stata registrata la seconda parte del programma dedicato al mondo della vela di cui è volto Pietro Colnago. Durante il pomeriggio, dopo un collegamento in diretta con lo studio di Sky Sport 24, è stato il momento di Marina Presello e del suo Agorà, nel corso del quale sono intervenuti Cinzia Donalisio amministratore delegato di Governance Advisory e il vice presidente dello Yacht Club Italiano, Matteo Berlingeri. La giornata si è conclusa con la registrazione di Un Mare di Libri e Luca Corsolini che ha intervistato Carlo Piano, autore di Atlantide: Viaggio alla Ricerca della Bellezza.


Ancora i format Agorà e Un Mare di Libri protagonisti della giornata di domenica, quando sono intervenuti Matteo Berlingeri e il noto giornalista economico, nonchè vice direttore di Radio 24, Sebastiano Barisoni, che ha da poco mandato in stampa Terra Incognita. Una Mappa per il Nuovo Orizzonte Economico.

"Allo Yacht Club Italiano abbiamo vissuto due giorni molto interessanti dal punto di vista media, utili per veicolare i messaggi contenuti ne Il Vento della Sostenibilità, il progetto che portiamo avanti con BPSec - spiega Carlo Alberini - Voglio ringraziare Sebastiano Barisoni e tutti gli ospiti del mondo dell'economia e della sostenibilità che hanno partecipato a quella che è stato uno dei momenti più significativi da quando sono impegnato nel mondo della vela".

La stagione del Lightbay Sailing Team è supportata da Ilva Glass, Officine Belletti e Calfin S.p.a.. Supportano il team Armare, BPSec, Barbato Design Studio e 23° Eyewear.

6 visualizzazioni0 commenti